Provincia:assistenza alunni disabili presentati i bandi di gara

Lascia un commento Stampa E-mail
Scritto da Redazione
Mercoledì 21 Dicembre 2011 – 12:04
Gela – Sono stati illustrati nella conferenza stampa indetta dall’assessore provinciale alle Politiche sociali Gianluca Micciché i due bandi di gara a procedura aperta che la Provincia Regionale di Caltanissetta ha predisposto per l’assistenza agli alunni disabili che frequentano gli istituti d’istruzione secondaria superiore di propria competenza e l’università, per un impegno di spesa di oltre 3 milioni di euro.

Erano presenti le rappresentanze sindacali Cgil, Cisl e Uil Funzione pubblica, e Unci e Confcoperative, le uniche che sono intervenute tra le centrali cooperative invitate all’incontro.
Il primo bando riguarda l’affidamento della gestione del servizio di assistenza igienico-personale dei soggetti interessati: la base d’asta è fissata in 2.067.585,14 euro; la gara d’appalto è indetta per il prossimo 2 febbraio (con inizio alle ore 11 presso la sede del 10° Settore Servizi sociali e culturali, via E. De Nicola 2, Caltanissetta). La durata dell’affidamento è prevista dal 1 marzo 2012 fino al 16 giugno 2013, con possibilità di estendere la durata del servizio sino al 31 dicembre 2014 previo reperimento delle risorse finanziarie occorrenti.

Il secondo bando riguarda il servizio di trasporto a favore degli stessi (casa-scuola-casa), con una base d’asta di 1.214.777,82 euro. La gara d’appalto avrà inizio il 6 febbraio 2012. Il periodo di affidamento è lo stesso dell’altro servizio.
In entrambi i casi le offerte dovranno pervenire entro il termine delle ore 12,30 del 30 gennaio 2012. Attualmente tali servizi sono affidati il primo alla società cooperativa Azione Sociale di Caccamo, il secondo al Consorzio Sol.Co. di Catania, che li espleteranno fino al prossimo 28 febbraio.

“E’ importante evidenziare – rimarca a tal proposito l’assessore Micciché – che per la prima volta si applica il protocollo di legalità “Carlo Alberto Dalla Chiesa” a proposito di servizi sociali, ed è un dato molto significativo da rilevare per tutti gli adempimenti che sono a carico dell’impresa aggiudicataria. L’altro dato da sottolineare è poi quello dell’applicazione dell’art. 37 del Contratto di lavoro circa la continuità dei lavoratori impiegati nel servizio”.

Quanti interessati potranno consultare i bandi integrali sul sito dell’ente http://www.provincia.caltanissetta.it (sezione bandi), o contattare il citato 10° Settore Servizi sociali e culturali.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...