(Caltagirone) Una nuova risorsa per il turismo dei disabili

CALTAGIRONE – Successo dell’iniziativa per l’integrazione
Disabilità non fa rima con diversità

di Mariarosa Bonanno, “La Gazzetta del Calatino”, 2011.12.21.

Anche quest’anno a Caltagirone, in occasione della Giornata del Disabile, è stata organizzato dall’associazione ADIS (Associazione Disabili Integrazione Sociale) formata dalle famiglie di soggetti diversamente abili, col patrocinio del Comune di Caltagirone e in collaborazione con altre associazioni, la manifestazione “Un ciclamino per l’integrazione”. La manifestazione, svoltasi in Piazza Bellini dove è stato possibile acquistare un ciclamino, olio e agrumi, per finanziare iniziative e progetti, è finalizzata a dare visibilità ai diversamente abili, tutelare i propri diritti, evidenziare il grande lavoro di sinergia di più realtà di volontariato coinvolgendo non solo la disabilità motoria ma anche quella psichica. Lo scopo dell’associazione ADIS ha anche lo scopo di evidenziare, non solo la dimensione della cura, ma anche quella dell’integrazione, della condivisione della quotidianità per abbattere le barriere che esistono nella società e l’inserimento nella vita sociale e lavorativa. É ciò che viene sottolineato dal presidente Pasquale Platania che aggiunge con soddisfazione: “Presso Piano S. Paolo è in fase di completamento la struttura ricettiva con 42 posti letto per il turismo sociale, con attività di ristorazione, maneggio e strutture sportive varie e sarà inaugurata entro il 2012. Si tratterà di un centro turistico senza barriere architettoniche che darà la possibilità ai disabili di altri paesi di passare le vacanze nel nostro paese. È un modo di valorizzare il nostro territorio e le risorse umane, infatti la struttura sarà gestita da diversabili affiancati da normodotati in una perfetta collaborazione e integrazione dove ognuno si spenderà secondo le proprie capacità e abilità”. Tante le associazioni che hanno permesso la riuscita della manifestazione. Oltre l’associazione ADIS, presenti l’AISM, il Ciclamino, Sportivamente, Arcoiris e Azzurra. La manifestazione ha regalato vari momenti di intrattenimento sportivo, dove ogni bambino ha potuto ricevere un palloncino personalizzato, lo zucchero filato e dove è stato possibile assistere ad un divertente e allegro coro gospel messo in scena in abiti religiosi dai ragazzi delle associazioni Arcoiris e Azzurra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...